La Sostenibilità Finanziaria

Immagine diurna Ponte Morandi Catanzaro
...oltre che in chiave esecutiva il progetto Catanzaro "Oltre" è stato anche e soprattutto concepito in virtù della sua realizzazione finanziaria, ed in tal senso sono state identificate ed approfondite le varie fonti di approvvigionamento economico e possibile finanziamento.
Gli specifici e numerosi canali di finanziabilità del progetto sono sostanzialmente suddividibili in due distinte categorie: quelle identificabili come "ordinarie" e dunque afferenti a fondi nazionali e comunitari; e quelle invece "straordinarie" ascrivibili alla categoria della cosiddetta finanza creativa.
Alla prima categoria sono riconducibili le risorse finanziarie nazionali derivanti dal "Fondo Nazionale per il Trasporto Pubblico Locale", ed i cospicui fondi europei identificabili mediante il POR Calabria. In entrambi i casi le possibili risorse finanziarie sono già espressamente misurabili ed individuabili per iniziativa/entità.
Alla seconda categoria di "finanza creativa", appartengono invece fondi che pur non essendo quantificabili preventivamente, costituiscono una reale possibilità di finanziamento per il progetto, così come già operato da numerose altre città italiane in merito a propri specifici progetti di pubblico interesse. Tali risorse sono ottenibili mediante azioni di partnership con industrie ed aziende private nell'ambito della legge 449/97, art 43: "Sponsorizzazioni Enti Locali"; ed ancora tramite l'attivazione di specifiche azioni di "Croudfunding", "Stimolazioni Territoriali" e "Roots di Appartenenza, così come enunciato nell'apposita sezione della  relazione completa.